Category Attrazioni
Visitare l'Elba in moto
L’Isola d’Elba è attraversata da numerose strade panoramiche che si sviluppano sia lungo la costa che sulle colline più interne. Visitare l’Elba in moto, una curva dopo l’altra, regala emozioni indimenticabili e permette di ammirare scorci paesaggistici di incredibile bellezza.
L’isola è la meta preferita di molti club motociclistici che organizzano raduni e manifestazioni sul suo territorio specialmente in primavera. Questa è infatti la stagione ideale per apprezzare a fondo i panorami e le bellezze dell’isola: il clima fresco e soleggiato rende molto piacevole viaggiare in moto.
Uno degli itinerari più rinomati è quello di circa 40 km che viene chiamato “anello occidentale”. Il percorso scorre tranquillamente su strada panoramica ricca di curve e tornanti molto suggestivi. Lungo l’itinerario si raggiungono alcune delle spiagge più belle dell’isola: Seccheto, Fetovaia e Cavoli. Si passa anche dalle località di Pomonte, Marciana e Sant’Andrea. Al giro non manca proprio nulla perché, salendo di quota, permette di attraversare anche un bellissimo bosco di castagni per poi ritornare sul lungomare.
La parte orientale dell’Elba in moto è altrettanto meravigliosa e adatta all’esplorazione su due ruote. Particolarmente panoramici sono i tornanti che salgono rapidamente verso il Castello del Volterraio, il più antico dell’isola, regalando una magnifica vista su Portoferraio.
Molto frequentata è anche la strada costiera che collega Porto Azzurro a Cavo restando sempre a breve distanza dal mare.