×

Acquario dell’Elba

Commenti disabilitati su Acquario dell’Elba

Acquario dell’Elba

L’Acquario dell’Elba viene considerato uno degli acquari più completi del mediterraneo. La sua superficie attestata è di circa 1000 metri quadrati ed ospita ben 150 specie marine. Sono in funzione almeno un centinaio di vasche delle più svariate forme e dimensioni, arredate con materiali naturali o di recupero, che al loro interno ricreano l’habitat naturale della costa locale.
Visitando l’acquario dell’Elba, adulti e bambini possono vedere da vicino pesci, molluschi e crostacei del mediterraneo. Nella struttura sono ospitate anche alcune specie molto rare da avvistare che stupiscono persino i sub più esperti. Tutti gli amanti della natura e del mare hanno quindi l’occasione di imparare a riconoscere, apprezzare e proteggere le forme di vita che popolano il mediterraneo.
Obiettivo dell’acquario è quello di educare i visitatori alla necessità di conservare intatto il delicato ecosistema marino che permette a queste specie di sopravvivere, popolare la costa elbana e tutto il mediterraneo. L’impegno dell’acquario nella salvaguardia del mare si traduce nel recupero e nella protezione delle tartarughe marine vittima di spiaggiamenti o catture accidentali. Una volta curati, gli esemplari vengono rimessi in libertà.
Tutte le specie ospitate nell’acquario dell’Elba sono stati raccolti in maniera etica: provengono da scarti della pesca tradizionale, pesci destinati a morte certa o al consumo alimentare.
L’acquario si trova a Marina di Campo, circa 14 km a sud dell’Hotel Tamerici, è aperto tutti i giorni da Aprile a Ottobre.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: